Ingegneria naturalistica

Un parco collinare presenta piccole problematiche infrastrutturali non standardizzabili,, che vanno studiate anche nei minimi particolari e diversificate in base alle situazioni.

La funzionalità non deve inoltre andare a discapito dell'estetica e dell'intonazione al contesto paesaggistico.

L'uso del legname di castagno, facilmente reperibile nel nostro territorio e con ottime caratteristiche tecniche, consente la realizzazione di arredi, staccionate, scalinate di colleganmento tra campi e cadevagne, consolidamenti di scarpate con tecniche di ingegneria naturalistiche.

2017  coopagriverde     Sito realizzato da Virtual Coop